COSTITUZIONE DELL’ALBO DEI RILEVATORI PER I CENSIMENTI PERMANENTI ISTAT

L’art. 1 della cd legge Finanziaria 2018, ha indetto e finanziato i Censimenti permanenti di popolazione e delle abitazioni .

Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che è stato introdotto nell’ordinamento italiano dopo l’ultimo Censimento tradizionale del 2011, ha l’obiettivo di produrre dati con cadenza annuale, e non più ogni 10 anni utilizzando informazioni provenienti da fonti amministrative integrate da rilevazioni statistiche campionarie.

Ciò consentirà un minore disturbo per le famiglie, una forte riduzione dei costi, anche grazie all’utilizzo di modalità di rilevazione che non prevedono l’utilizzo di questionari cartacei, e un impatto organizzativo meno pesante per i Comuni.

A differenza dei censimenti del passato, i censimenti permanenti non coinvolgono tutti i cittadini, le imprese e le istituzioni, ma di volta in volta una parte di essi, ovvero dei campioni rappresentativi.

Tuttavia, la restituzione al Paese dei dati ottenuti è di tipo censuario, quindi riferibile all’intero campo d’osservazione.

A seconda del fenomeno da indagare, l’Istituto può inviare per posta il questionario, utilizzare l’intervista telefonica o diretta, avvalersi degli archivi amministrativi, quando disponibili, per ridurre l’onere statistico posto sui rispondenti.

Cercola e i censimenti permanenti

In previsione dell’avvio delle attività di rilevazione, il Comune di Cercola, ha la necessità di costituire un Albo da cui attingere per il conferimento dell’incarico di rilevatore e/o operatore di back office.

I requisiti sono:

  1. Residenza nel comune di Cercola
  2. Età non inferiore ad anni 18
  3. Cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea;
  4. Diploma di scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equipollente;
  5. Esperienza in materia di rilevazioni statistiche ed in particolare di effettuazione di interviste;
  6. Ottima conoscenza della lingua italiana parlata e scritta;
  7. Saper utilizzare i più diffusi strumenti informatici (PC e Tablet) e possedere adeguateconoscenze informatiche;
  8. Godimento dei diritti politici;
  9. Non aver subito condanne penali;
  10. Inesistenza, a proprio carico, delle condizioni che vietano di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
  11. Disponibilità a recarsi sui luoghi di rilevazione con mezzi propri ed a proprie spese

Coloro i quali non siano in possesso del requisito lettera esperienza in materia di rilevazioni statistiche, potranno comunque presentare domanda ed essere inseriti in un elenco da cui sarà possibile attingere nel caso in cui i nominativi degli iscritti all’Albo non siano sufficienti per il conferimento degli incarichi.

La rilevazione censuaria consiste nella raccolta di informazioni sulle unità di rilevazione (famiglie, edifici, abitazioni, numeri civici) attraverso un’attività sul campo che prevede interviste dirette, l’ausilio di questionari predisposti

La rilevazione prevede esclusivamente l’utilizzo della tecnica Computer Assisted Personal Interviewing (CAPI) e del relativo software, pertanto i rilevatori saranno opportunamente formati e muniti di dispositivo mobile fornito da ISTAT.

Trattamento Economico

L’incarico si configura come un rapporto di lavoro autonomo occasionale ai sensi dell’art. 2222 del Codice Civile.

Nel caso il rilevatore e/o operatore di back office sia un lavoratore autonomo professionale i compensi rientreranno in tale tipologia di reddito. Il conferimento dell’incarico non comporta la costituzione di un rapporto subordinato o parasubordinato con il Comune di Cercola.

L’ammontare del corrispettivo lordo sarà commisurato alla natura della rilevazione ed al numero e al tipo di unità rilevate correttamente, secondo quanto stabilito dall’ISTAT.

L’ammontare del corrispettivo lordo da corrispondere agli operatori di back office incaricati sarà commisurato alla natura della rilevazione ed al numero e al tipo di assistenza alla compilazione dei questionari e interviste telefoniche effettuate, secondo quanto stabilito dall’ISTAT.

La data ultima per la presentazione delle domande per l’ inserimento nell’ Albo dei rilevatori e nell’ elenco suppletivo è il 17/07/2019 ore 12.00.

Per l’iscrizione all’albo: http://albo.comune.cercola.gov.it/download.php?down=1&id_file=16010&id_doc=3090713&sez=2&data1=03/07/2019&data2=19/07/2019&view=si

Per ulteriori info: http://albo.comune.cercola.gov.it/download.php?down=1&id_file=16009&id_doc=3090713&sez=2&data1=03/07/2019&data2=19/07/2019&view=si

Leggi anche:

Leggi anche: https://cercolinfo.it/index.php/2019/07/09/lacqua-idratazione-e-metabolismo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *