CINEMA E SERIE TV – Ed è subito sera

Mercoledì 17 luglio a Villa Bruno, a San Giorgio a Cremano nell’ambito della rassegna Cinema intorno al Vesuvio, in una serata di altissimo interesse sociale, è stato proiettato il film di Claudio Insegno (doppiatore, attore e regista) Ed è subito sera, che racconta la tragica storia di Dario Scherillo, vittima innocente di camorra.

La serata è stata organizzata grazie ad Arci Movie, con la collaborazione di Libera Campania e l’associazione Dario Scherillo.

Trailer

Link Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=G07-bxZJ4do

‘L’ Arci Movie – dice Roberto D’Avascio, presidente di Arci Movie – è da sempre impegnata nella diffusione della cultura attraverso il cinema; queste serate che ci vedono lavorare con altre associazioni o enti importanti rappresentano per noi dei momenti d’incontro fondamentali.

In questo caso con Libera parliamo di Dario Scherillo un giovane ucciso a Casavatore il 6 dicembre del 2004 nel pieno della prima faida di camorra che insanguinò l’area nord di Napoli. Raccontare per conoscere, per non dimenticare con il nostro pubblico che è molto sensibile a queste tematiche’.

Riflessioni

Il film è brutale e sincero e per questo bellissimo. E’ recitato benissimo e realizzato, nonostante un budget basso, davvero bene.

Purtroppo sappiamo come si è conclusa la vicenda, ma bisogna apprezzare la finezza con cui è stata realizzata la scena dell’omicidio.

Cruda e intensa, fa male e fa riflettere, cosicché lo spettatore continua a pensare a quello che è accaduto anche nei giorni a venire ed il film lo accompagna, diventa spunto riflessivo, diventa ragione di confronto e ricordo. Soprattutto un indelebile ricordo. Guardatelo al più presto!

Fonte immagine: CineBlog.it

Registi

Sono intervenuti il regista Claudio Insegno, Gianluca Di Gennaro, Paco De Rosa, Fabio Toscano, Pasquale Scherillo (fratello di Dario Scherillo, vittima innocente di camorra) e Pasquale Leone (Libera Campania).

Tutti attivi in prima persona nella sensibilizzazione alla lotta alla criminalità e nella diffusione di messaggi positivi e di speranza per i giovani che vivono nei quartieri degradati di Napoli e non solo.

Paco De Rosa (Fonte immagine: cineblog.it)
Gianluca Di Gennaro (Fonte immagine: cineblog.it)

Franco Nero (Fonte immagine: cineblog.it)

Attori Principali

Il film Ed è subito sera, tratto dall’omonimo libro di Tonino Scala, è stato girato al Albanella (SA) ed è ambientato sullo sfondo di una piccola piazza di spaccio alle falde del Vesuvio dove si incrociano i sogni e le speranze di tre famiglie di diversa estrazione sociale:

  • Quella di Dario, onesta e laboriosa, che vuole rinnovare i saloni della scuola guida di loro proprietà;
  • Del Magistrato De Martino che vorrebbe estirpare il cancro della camorra e mettere fine alla faida tra i clan di don Tonino e del Talebano;
  • E quella del Muccuso, un codardo boss in ascesa. E talvolta basta un niente, una piccola modifica allo scenario ed i sogni e le speranze vengono spazzati via.
Fonte immagine: www.gazzettadinapoli.it

Trama film tratto da una storia vera

Tratto dalla storia di Dario Scherillo, il film racconta la storia del giovane ucciso a Casavatore il 6 dicembre del 2004 nel pieno della prima faida di camorra che insanguinò l’area nord di Napoli, determinando decine di vittime, tra cui tanti innocenti.

Dario fu ucciso perché erroneamente scambiato per un affiliato ad un clan rivale di quello al quale appartenevano i killer.

Fonte immagine: www.juorno.it

Messaggio del film

L’obiettivo della Fondazione Pol.i.s., della FAI, del Coordinamento Campano dei Familiari delle Vittime Innocenti della Criminalità e dell’Associazione Dario Scherillo, che hanno collaborato alla realizzazione del film, è far dimenticare i nomi e le storie dei boss di camorra e ricordare i nomi e le storie delle vittime.

Ed è subito sera è stato presentato con un gran successo ed un’accoglienza calorosa al Los Angeles Italia Film Festival, è stato estremamente apprezzato in Parlamento, a Montecitorio, proiettato a politici e ad una delegazione di studenti ed attualmente è in concorso al Social World Film Festival di Vico Equense come miglior film nella sezione Focus-occhio al Sud.

Scheda tecnica film

  • Voto: 10/10
  • Regista: Claudio Insegno
  • Genere: Drammatico
  • Anno: 2019
  • Paese: Italia
  • Produzione: Pdr Produzioni
  • Durata: 90 min
Fonte immagine: www.gazzettadinapoli.it

Cast del film

Il cast del film è composto da:

  • Franco Nero;
  • Gianluca Di Gennaro;
  • Salvatore Cantalupo;
  • Ciro Ceruti;
  • Gaetano Amato;
  • Paco De Rosa;
  • Nando Morra;
  • Stefania De Francesco;
  • Gianclaudio Caretta;
  • Sandro Ruotolo;
  • Simona Ceruti;
  • Alfredo Nuzzo;
  • Fabio Toscano.
Immagine di mymovies.it

Articolo a cura di Luana Fusco

Leggi anche:

Leggi anche: https://cercolinfo.it/index.php/2019/07/13/49edizione-del-giffoni-film-festival/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *